LA VALUTAZIONE DELLE TERAPIE FAMILIARI

Recuperare l’esperienza e la storia dell’attività di un centro di psicoterapia sistemico relazionale aiuta a dare un senso al presente, rivedere il passato e definire il futuro. E’ stata avviata una ricerca, tutt’ora in corso, sulla valutazione delle terapie familiari utilizzando le scale di Beavers.
Valutare il cambiamento in base ai parametri sistemico e relazionali permette di considerare la complessità delle interazioni come stimolo per gli psicoterapeuti nell’ adottare una modalità efficace per orientarsi nei colloqui con le famiglie. Dai risultati della ricerca emerge che gli interventi terapeutici non inducono automaticamente cambiamenti prestabiliti. I possibili esiti scaturiscono piuttosto dall’accoppiamento strutturale fra la persona del terapeuta e l’autodeterminazione della famiglia.

Link: Memoria e valutazione dell’esperienza clinica